TERMAL

OVER-ALL – Isolamenti termo-acustici riflettenti

L’irragiamento o radiazione è la causa principale della dispersione di calore e rappresenta, nel periodo invernale, il 65-al calore disperso attraverso le pareti perimetrali e la copertura.

In estate, la percentuale di calore trasmesso da una copertura all’abitazione per radiazione, è addirittura pari al 93%.
I materiali isolanti riflettenti, riflettono il 97% dell’energia radiante diretta verso di loro; capacità, questa. che non possiede alcun tradizionale isolante di massa.

Gli isolanti riflettenti OVER-ALL hanno prestazioni non paragonabili a quelle di isolanti d’altra natura che, per esercitare la loro funzione di coibente dipendono direttamente dallo spessore.
Gli isolanti riflettenti hanno, infatti, uno spessore minimo, con vantaggi di minore ingombro nelle strutture murarie. sono rivestiti da uno o più fogli d’alluminio puro con un valore  d’emissione E pari a 0.03 – 0,05 e sono quindi in grado di riflettere l’energia radiante in altissima percentuale.

In pratica un isolante riflettente Over-ali posto nel mezzo di un’intercapedine d’aria di una parete o di una copertura, determina un aumento della resistenza termica di circa l’800%.
Con questo tipo di isolanti si può migliorare il confort all’interno degli ambienti e ottenere importanti risparmi energetici pur senza cambiare il valore di trasmittanza termica (U) delle strutture.
Studi condotti negli Stati Uniti hanno dimostrato che, inserendo un materiale  riflettente SOLO nella copertura di un’abitazione, si può ottenere un risparmio energetico annuo in riscaldamento e condizionamento pari al 17 %.

Pannelli OVER-FOIL 311 in soli 9mm di isolante prestazioni impareggiabili

Gli isolanti termoriflettenti OVER-ALL sono prodotti che derivano dalla tecnologia NASA per i programmi spaziali. Appositamente studiati per l’impiego nell’edilizia civile e industriale consentono di ottenere prestazioni eccezionali ed un elevato risparmio energetico che, ancor più delle energie alternative, rappresenta il modo più immediato e corretto per ridurre l’inquinamento atmosferico e salvaguardare l’ambiente.
Gli isolanti OVER-ALL  possono essere impiegati per qualsiasi applicazione e devono le loro elevate performance alla riflessione del calore trasmesso per radiazione. Sono composti prevalentemente da pellicole di polietilene termofuse su fogli di alluminio puro.
I materiali Over-ali. utilizzati nei cappotti termici o nei controsoffitti, permettono di sfruttare gli spazi d’aria che si creano, ottenendo così strutture altamente performanti a spessore estremamente ridotto. 

AEROPAN – Minimo spazio, massimo isolamento

MATTIOLI Srl per incrementare l’isolamento utilizza anche Areopan che può essere impiegato accoppiato al cartongesso in contropareti e controsoffitti interni, come pannello semplice per interparete, o come pannello da cappotto se utilizzato all’esterno.

Aeropan è un pannello studiato per l’isolamento termico di quelle strutture edilizie che necessitano del maggior grado di coibentazione nel minor spazio possibile.

È composto da un isolante nanotecnologico in Aerogel accoppiato a una membrana traspirante in polipropilene armato con fibra di vetro ed è pensato per la realizzazione di isolamenti termici a basso spessore.

Con uno spessore di 10 mm – e una conducibilità termica pari a 0,015 W/mK  Aeropan permette di ridurre la dispersione energetica recuperando spazio negli edifici civili, commerciali e residenziali ed è in grado di offrire un isolamento termico da -200°C a +200 °C. queste caratteristiche rendono Aeropan estremamente adatto all’utilizzo nelle più svariate condizioni ambientali, senza che queste possano alterare le prestazioni e la durabilità nel tempo.

È particolarmente indicato per la correzione di ponti termici, isolamento termico in intercapedine (anche in strutture a secco), o per l’applicazione in piano su solai e terrazze. La produzione in pannelli consente una posa rapida e precisa, riducendo al minimo i tagli ed il conseguente strido di materiale in cantiere. Può essere utilizzato per l’isolamento esterno di imbotti delle finestre, isolamento termico dei cassonetti degli avvolgibili, eliminazione dei ponti termici all’interno delle nicchie dei termosifoni. Inoltre, per la sua conformazione, è adatto alla coibentazione di superfici complesse, come ad esempio elementi semicircolari o tridimensionali.

Quando isolare dall’interno…

 Isolare dall’interno permette inoltre di migliorare l’efficienza energetica di singole unità immobiliari qualora non siano realizzabili interventi sull’intero condominio.
Oltre che per gli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica di edifici in ristrutturazione, i sistemi di isolamento dall’interno rappresentano una valida soluzione energetica per tutti gli ambienti occupati in modo discontinuo (uffici, locali commerciali, seconde case, ecc.) che necessitano di essere portati rapidamente alla temperatura desiderata.

L’azienda ha presentato una vasta gamma di pannelli per rispondere ad ogni esigenza. Tra questi Stiferite RP1, RP2, RP3, un pannello sandwich che viene solitamente applicato per l’isolamento delle pareti e dei soffitti dall’interno, costituito da un componente isolante in schiuma polyiso -che è espansa senza l’impiego di CFC (clorofluorocarburi) o HCFC (idroclorofluorocarburi) e permette di ottenere significativi miglioramenti delle prestazioni meccaniche, di stabilità dimensionale e di reazione al fuoco.

Il pannello, ricoperto su entrambe le facce con uno speciale rivestimento in Duotwin®, viene abbinato ad una lastra di cartongesso da 12,5 mm. Grazie alla sua eccezionale trasmittanza termica isola termicamente con spessori inferiori ai normali isolanti utilizzati in edilizia e risulta particolarmente vantaggioso per ambienti destinati ad uso civile dove pochi centimetri possono effettivamente fare la differenza. RP1, RP2. RP3 sono applicate su una struttura metallica che consente di creare una camera d’aria tra l’isolante e le pareti malsane impedendo qualsiasi trasmissione per contatto o imbibizione.

Un altro grande vantaggio delle contropareti isolate su struttura metallica è senza dubbio la facilità di passaggio di impiantistica elettrica; in questo caso, con semplicità e rapidità, non richiede nessun taglio nell’isolante o traccia nel muro, consente di mantenere intatto il potere isolante abbinato ad una straordinaria pulizia delle lavorazioni.

STIFERITE – In poco spazio elevate performance termiche

Il comfort degli ambienti di un edificio non dipende solo dalla qualità dei rivestimenti esterni, ma è notevolmente influenzato anche dalle proprietà termiche ed acustiche dei suoi divisori interni perimetrali. Nella progettazione e costruzione delle abitazioni, così come nella realizzazione di fabbricati ad uso ufficio o commerciale, si dovrebbe attribuire maggiore importanza a questi elementi, che contribuiscono a incrementare la funzionalità degli spazi e nel contempo, ne limitano i consumi energetici. Una delle soluzioni più performanti in questo ambito è il cartongesso, che ha una grande versatilità ed è in grado di rispondere a qualsiasi necessità tecnico-progettuale, vantaggi cui affianca un minore ingombro e un deciso contributo alla riduzione dei tempi di realizzazione.

Tra le aziende di cui si avvale MATTIOLISrl vi è Stifelite, leader nella produzione di pannelli e di isolanti.

MULTIPOR – Pannello isolante minerale ecologico, traspirante e resistente al fuoco

Caratteristiche tecniche

Il primo isolante termico prodotto esclusivamente con materiali di origine minerale e non fibroso. La natura minerale di Multipor conferisce rigidità e resistenza meccanica al pannello; la natura non fibrosa permette una semplice lavorazione ed una posa in opera sicura e veloce.
Essendo un prodotto minerale, è resistente al fuoco, privo di emissioni e fumi nocivi in caso d’incendio: inoltre per un migliore comportamento  termoigrometrico, è idrofugato in massa e superficialmente. È inoltre una scelta ecologica, in quanto viene prodotto con materie prime naturali che rendono il pannello pienamente eco-compatibile e riciclatile, certificato EPD AUB e natureplus.

Campi d’applicazione: edifici esistenti e nuovi

  • Isolamento interno di murature perimetrali
  • Isolamento interno di soffitti ( Garage -roti, Cantine, Portici)
  • Sistemi di copertura per tetti inclinati ( a falde)
  • Sistemi per tetti piani (solo con nello Multipor speciale
  • Sistema di isolamento esterno a cappotto
  • Pareti a doppio strato (cassa vuota o mattoni faccia a vista), strato isolante
  • Isolamento di locali interrati
  • Isolamento di facciate ventilate

Cappotto termico con Multipor

Quando è possibile, la miglior soluzione consiste nell’applicazione di un cappotto esterno, in grado di correggere completamente i ponti termici presenti dell’edificio ed eliminare quindi le situazioni di basse temperature superficiali interne, tipiche del periodo invernale e frequentemente causa di muffe e umidità interna.

Ovviamente la scelta di un pannello minerale come Multipor permette di mantenere inalterato la caratteristica di trasmissibilità delle pareti esistenti permettendo una perfetta igroregolazione dei picchi di umidità interna che caratterizzano bagni e cucine, oltre a garantire la durabilità delle pareti esistenti anche in caso di risalite capillari o situazioni di forte umidità. Oltre o questo, ed all’aspetto ecologico, la scelta di un isolante minerale assicura una totale resistenza al fuoco del cappotto.

Isolamento interno Multipor

Quando non è possibile intervenire dall’esterno (a causa del rivestimento, edificio protetto da vincoli monumentali, rivestimento che non può essere rimosso,…) sia per il patrimonio esistente che per le nuove costruzioni, la migliore soluzione è applicare un isolamento interno ed eliminare le situazioni di basse temperature superficiali interne, tipiche del periodo invernale e causa di muffa e umidità.

Mediante l’impiego del pannello isolante minerale MULTIPOR è possibile isolare quasi tutti i tipi di pareti senza l’impiego di barriere al vapore interne, indispensabili invece per i materiali isolanti tradizionali.

Quanto all’applicazione, il singolo pannello è incollato direttamente alla parete con malta leggera MULTIPOR, senza ulteriori fissaggi meccanici, salvo in presenza di ulteriori rivestimenti. Come finitura, è possibile utilizzare la malta leggera MULTIPOR o un rivestimento a secco idoneo. Quindi si può tinteggiare o finire a gesso civile. I pannelli isolanti minerali Multipor possono proteggere l’edificio contro l’umidità, grazie a un trattamento idrorepellente in massa e sull’intera superficie, che previene l’assorbimento dell’umidità da parte del materiale isolante, senza però ridurre la capacità di diffusione del vapore acqueo.

Novità: Multipor Compact, la risoluzione efficace dei problemi di muffa

I laboratori di ricerca Xella hanno da poco presentato MULTIPOR COMPACT, per rispondere alle necessità di riqualificazione più esigenti in caso di presenza di muffa.
Questo nuova pannello isolante minerale è caratterizzato da uno spessore molto sottile (3/4 cm) che ne permette un’applicazione altamente versatile, soprattutto in fase di ristrutturazione minimizzando l’ingombro a vantaggio degli spazi abitativi. Realizzato con materie prime completamente naturali, è estremamente leggero, salubre e totalmente ecocompatibile. È stata concepito per l’ideale applicazione diisolamento interno, grazie alle sue elevate prestazioni isolanti, eccellente traspirabilità e alta capacità igroscopica. Ideale per l’isolamento interno di ambienti esposti a elevata umidità come cucine e bagni, di stanze con una esposizione sfavorevole o poco ventilate.

Muffaway®

Ultima novità lanciata da Naturalia-BAU nel settore del risanamento dall’interno è il sistema naturale antimuffa Muffaway®, una soluzione in grado di far fronte sia al problema visibile sulle pareti che alle potenziali cause di muffa in un edificio, come ponti termici, umidità di risalita, ambienti chiusi e poco areati, cucine e bagni con elevata umidità.

Hai un progetto da realizzare?